QUANTO TEMPO VIVI?

QUANTO TEMPO VIVI?

QUANTO TEMPO VIVI?

C’è una cosa che non si può comprare, che tutti noi rincorriamo, che ci sfugge: è ciò che scorre man mano che si muovono le lancette sull’orologio.

Ho fatto il corso di tecniche di apprendimento avanzato in un momento in cui scelsi di voler vivere di più.

Studiavo al terzo anno di Giurisprudenza, avevo la media del 27.5, lavoravo come hostess, mi allenavo in palestra e i weekend erano dedicati principalmente al divertimento, molto attesi, un countdown nella testa, aspettando che scattasse il venerdì. Una vita certamente felice, e altrettanto comune, un po’ con la sensazione che le giornate finissero e io avrei voluto fare mille cose in più.

Non so cosa tu faccia nella tua vita, ma io capii che “il comune” non faceva troppo per me. Io volevo una vita straordinaria, e quando vuoi con tutto te stesso una cosa credo che il mondo cospiri affinchè si realizzi, ed è andata proprio così.

Decisi di frequentare il corso di apprendimento avanzato e di fare delle tecniche un acceleratore per i miei risultati, un’elisir di lunga vita per le mie giornate. Da quando il tempo che dedicavo a studiare si ridusse prima alla metà e poi a un terzo avevo la netta sensazione di vivere di più, di godermi di più la vita, di essere stata una sprovveduta a non averlo fatto prima, di essere più felice.

Oltre a ciò che ognuno di noi è necessario faccia per vivere, credo non si possa passare la vita in attesa del weekend, che tutti noi meritiamo di VIVERE davvero avendo il TEMPO per farlo. Credo che la cosa più importante siano le relazioni che creiamo nella nostra vita. Credo che non possa essere messo in secondo piano il tempo dedicato alle persone che amiamo, credo che la felicità sia fatta di persone e non di cose, che se esiste uno strumento al mondo per rendere la tua vita piena quanto più possibile di ciò che ami sia da folli non volerlo conoscere.

Gli strumenti comuni che usavano anche i nostri nonni per apprendere sono per persone comuni ormai, e non c’è nulla di sbagliato nel volerlo essere, ma credo ci sia invece tanto di straordinario nel diventare padroni del proprio tempo.

Vi lascio con questo video che sicuramente vi trasmetterà ancora meglio il mio messaggio, buona visione!

Antonella Sgobbo

Leave a Reply

Message
Name
E-mail
Website